italiano | english

:. da (VI. Heimat)

Al largo delle Galapagos forse i nativi ci sognano ancora
come bizzarre divinità venture
avanguardie su bucefali di ferro

nella loro scodella di terra leggono segni
concordano patti con la luce a brani del tramonto

noi avanziamo, in pugno l’argenteria,
per fondare l’eroica riserva indiana e l’epopea
«Segna:
e questo poco asso, padre
incerto se da calare.»

Al largo
con le bocche semichiuse di Caravaggio
uno dopo l’altro cadranno e non sarà per sfinimento:

qualcuno con grandi fauci
avrà imboccato in un angolo la luce
e il regno un vuoto tinnare di latta
– vuoto come il tuono
il trono.

‹‹